Settecento anni dalla morte di Dante, anche Vercelli ricorda il Sommo Poeta - itVercelli

itVercelli

ARTE EVENTI

Settecento anni dalla morte di Dante, anche Vercelli ricorda il Sommo Poeta

Targa di Dante a Vercelli

Un traguardo importante per la storia e la cultura dell’Italia intera, ma anche del mondo, è rappresentato dai 700 anni dalla morte di Dante. Il Sommo Poeta, che in realtà rimarrà immortale per sempre, è uno dei simboli per eccellenza del nostro territorio. Ha lasciato tracce di sé in tutte le nostre regioni. Vercelli non è stata ignorata!

Dante Museo Borgogna
Manifesto della mostra ( Foto Museo Borgogna)

Questo perché è sempre stata un importante luogo storico, religioso e culturale. Infatti, Vercelli compare nella sua opera più importante e non tutti lo sanno. Alla luce di ciò, è più che dovuto un omaggio a Dante da parte della nostra città, realizzato nonostante le .limitazioni imposte dalla pandemia. Ora che le restrizioni si sono allentate, i festeggiamenti sono ripresi.

Con Printmaking Vercelli i 700 anni dalla morte di Dante non passano inosservati

Se mai torni a veder lo dolce piano” è la mostra nata da un progetto a dir poco originale e sicuramente interessante. Si tratta del progetto “Mail Art” promosso dall’Associazione Printmaking Vercelli. Cosa si intende con “Mail Art”? Un ulteriore modo di vedere l’arte e, soprattutto, di crearla. Si tratta di un movimento artistico culturale che utilizza il servizio postale come mezzo di distribuzione delle proprie opere. Arte spontanea e senza scopo di lucro. Tutto ciò che serve per realizzarla sono fantasia e creatività per trasportare le proprie idee e la propria arte su lettere, buste, cartoline postali, collage, poesie, libri d’artista e oggetti 3D.

Cartoline Mostra
Mail Art ( Foto Museo Borgogna)

Il progetto invitava chiunque a partecipare e le regole erano molto semplici. Si trattava di inviare via posta tradizionale massimo tre opere per partecipare. Essendo un evento a tema, le opere dovevano essere ispirate al passo della Divina Commedia dedicato a Vercelli. Il formato era quello di una normalissima cartolina (10×15 cm), ma il supporto e la tecnica erano liberi. Le opere sarebbero poi state esposte in una mostra, pubblicate sui social e sul web.

“Se mai torni a veder lo dolce piano” è allestita al Museo Borgogna

E veniamo, appunto, alla mostra. L’esposizione, a cura della vicepresidente di Printmaking Vercelli Alessia Meglio, è allestita all’interno del Museo Borgogna in via Antonio Borgogna. Gli orari di apertura sono: martedì, mercoledì e venerdì dalle 14.30 alle 17.30; giovedì dalle 13.30 alle 17.30; sabato dalle 10 alle 13.00; domenica dalle 11 alle 17. Il biglietto solo mostra è di 5 euro; mostra + museo 10 euro; per i partecipanti alla Mail Art l’ingresso è gratuito (accompagnatori 5 euro). La visita guidata di domenica 30 maggio ha un costo di 10 euro. Sarà possibile godere della mostra fino al 9 giugno. Il tutto sempre nel pieno rispetto delle norme vigenti a tutela della nostra salute.

(In copertina targa in omaggio a Dante su Palazzo Tartara – Foto Stefania Filice)

Settecento anni dalla morte di Dante, anche Vercelli ricorda il Sommo Poeta ultima modifica: 2021-05-25T06:28:24+02:00 da Stefania Filice

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x