ANPI "Anna Marengo", al cinema una rassegna per "I diritti negati" - itVercelli

itVercelli

EVENTI STORIE

ANPI “Anna Marengo”, al cinema una rassegna per “I diritti negati”

Anpi Copertina

L’ANPI “Anna Marengo” di Vercelli ha organizzato una rassegna cinematografica per accendere i riflettori su “I diritti negati”. Il progetto ha visto la luce grazie alla sinergia tra ANPI “Anna Marengo”, le locali Amnesty International, Emergency, CGIL e Movie Planet Vercelli. Il primo appuntamento è per giovedì 5 ottobre alle ore 21, presso il cinema Nuovo Italia di piazza Pajetta. Tre appuntamenti con tre docu-film che ripercorrono alcuni tra i momenti più salienti di questi ultimi vent’anni.

Le proiezioni organizzate da ANPI “Anna Marengo” affrontano temi sensibili e che hanno influenzato la storia italiana e degli italiani

Il primo appuntamento, quello della sera di giovedì 5 ottobre, era al G8 di Genova: una delle pagine più tragiche e violente della storia italiana di questi ultimi decenni. Verrà proiettata la pellicola “Se fate i bravi”, diretta da Stefano Collizzoli e Daniele Gaglianone. Il docu-film ripercorre quei giorni di scontri, violenza e morte, con le testimonianze di chi c’era. La serata ha visto anche l’intervento Giacomo Ferrari, Presidente dell’ANPI di Vercelli e quello di Cristina Francese, di Altre Visioni.

Anpi Piazza Pajetta
Piazza Pajetta, Blusea2001, CC0, via Wikimedia Commons

Giovedì 12 ottobre ci sarà il focus su “il diritto alla dignità del lavoro”. In questa serata verrà proiettato il film francese “In guerra” del regista Stephane Brizé. Questo docu-film fa parte di una trilogia incentrata, appunto, sul mondo del lavoro: “La legge del mercato” (2015), “In guerra” (2018) e “Un altro mondo” (2021). La pellicola che verrà proiettata al Nuovo Italia alle 21 è stata anche in concorso a Cannes. Durante questa serata interverrà il segretario della CGIL vercellese e valsesiana Walter Bossoni.

Si conclude con un’opera collettiva

La rassegna cinematografica si concluderà giovedì 19 ottobre, con la proiezione di un’opera collettiva intitolata Trieste è bella di notte”. Questo documentario, a cura di Matteo Calore, Stefano Collizzoli e Andrea Segre ci introduce la storia delle migrazioni dalla Slovenia all’Italia, attraverso quella che è conosciuta come la Rotta Balcanica. A quest’ultima serata interverranno i rappresentati di Amnesty e Emergency: Rosario Orlando e Federica Cena.

Immagine di copertina a cura di Anpi Vercelli

ANPI “Anna Marengo”, al cinema una rassegna per “I diritti negati” ultima modifica: 2023-10-08T20:42:27+02:00 da Stefania Filice

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x