Furore, il capolavoro di Steinbeck in scena a Vercelli – itVercelli

itVercelli

CULTURA EVENTI

Furore, il capolavoro di Steinbeck in scena a Vercelli

Furore Steinbeck

Arriva al Teatro Civico di Vercelli la rappresentazione teatrale basata sul grande romanzo americano “Furore” di John Steinbeck. Una occasione da non perdere, soprattutto per gli amanti di teatro e letteratura. L’appuntamento è per le 21 di martedì 22 novembre.

Furore, un grande classico sempre attuale

“Furore”, noto anche con il titolo originale “The Grapes of Wrath”, è uno dei più famosi romanzi di John Steinbeck. Pubblicato negli anni ’30 del Novecento, narra con lucidità e coinvolgimento le conseguenze della Grande Depressione che ha colpito gli Stati Uniti. Una delle conseguenze è l’essere costretti ad abbandonare le proprie terre, le proprie fattorie, costruite e cresciute con tanta fatica, con tanti sacrifici. Mentre il furore tra la gente monta giorno dopo giorno, il progresso avanza e l’amore per la terra viene minacciato dal freddo cuore dei trattori che andranno a sostituire la manodopera. Senza più lavoro, allo stremo, la famiglia Toad si decide a lasciare l’Oklahoma per la California, dove offrono lavoro per la raccolta della frutta. Si devono però sbrigare, perché sono tanti quelli che si spostano verso la costa del Pacifico alla ricerca di lavoro.

Furore A Vercelli

Steinbeck narra così della migrazione, della rabbia (il furore), della disperazione e anche dei pregiudizi. Nonostante siano tutti statunitensi, una volta in California, i Toad e le altre famiglie provenienti dall’Oklahoma subiscono un vero e proprio razzismo da parte dei californiani. E il furore monta sempre di più perché il lavoro scarseggia anche lì, perché a complicare la situazione arriva anche la pioggia torrenziale e le case sono solo collocazioni di fortuna per questi braccianti disperati. Steinbeck dipinge con le parole dei quadri che raffigurano una vita difficile e arrabbiata, disperata, ma anche attimi di vita pieni di speranza come un parto.

Appuntamento al teatro Civico

Rappresentare e mettere in scena un romanzo del genere non è facile. “Furore” è un testo complesso e lungo, denso e devastante. Ci vuole passione e bravura per cogliere e interpretare tutte le sfumature che lo scrittore di Salinas ha messo su carta. Emanuele Trevi, che ha adattato il testo, ci rassicura in merito: “È una straordinaria figura di narratore – nello stesso tempo arcaica e modernissima – che può prendere forma in un lavoro di drammaturgia basato sul capolavoro di John Steinbeck. E forse non c’è un attore, nel panorama teatrale italiano, più in grado di Massimo Popolizio di prestare a questo potentissimo, indimenticabile storyteller un corpo e una voce adeguati alla grandezza letteraria del modello”.

L’appuntamento è al teatro Civico di Vercelli, martedì 22 novembre alle ore 21, con biglietti acquistabili presso la biglietteria del teatro, ma anche online attraverso il sito www.ticket.it

Furore, il capolavoro di Steinbeck in scena a Vercelli ultima modifica: 2022-11-21T08:37:04+01:00 da Stefania Filice

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x