Giacomo Poretti a Vercelli con il suo nuovo spettacolo "Chiedimi se sono di turno" - itVercelli

itVercelli

CULTURA EVENTI

Giacomo Poretti a Vercelli con il suo nuovo spettacolo “Chiedimi se sono di turno”

Chiedimi Se Sono Di Turno

Giacomo Poretti, storico componente del trio comico italiano Aldo, Giovanni e Giacomo, porta in scena il suo nuovo spettacolo “Chiedimi se sono di turno”. Un titolo che strizza l’occhio a uno dei loro film più famosi e che approda anche a Vercelli. L’appuntamento è per sabato 5 giugno alle ore 21 nell’area dell’Antico Ospedale, accedendo da via Viotti. Come sempre sono da rispettare le regole anti-Covid per la tutela della nostra salute, in modo da evitare assembramenti. Sperando in un tempo buono e clemente, per garantire al meglio l’afflusso dei partecipanti è fortemente consigliato presentarsi all’ingresso di via Viotti un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Chiedimi Giacomo Locandina

“Chiedimi se sono di turno”, il nuovo spettacolo di Giacomo Poretti

Giacomo Poretti, conosciuto anche come Giacomino del mitico trio Aldo, Giovanni e Giacomo, torna sul palco. E lo fa alla grande, portando in scena il suo nuovo spettacolo dal titolo “Chiedimi se sono di turno”, per la regia di Andrea Chiodi. In questo monologo, il protagonista si trova a riflettere sulla piega presa dalla propria vita. Aveva immaginato per sé un avvenire radioso come calciatore, astronauta o avvocato di grido. E, mentre sogna di star per ricevere il pallone d’oro, apre gli occhi e si ritrova, tra le mani, una scopa di saggina. Il Giacomo Poretti protagonista lavora in ospedale, fa le pulizie. Si ritrova così a girare tutta la struttura ospedaliera, facendosi testimone delle varie realtà che incontra. Assiste a notizie belle, ma anche a notizie brutte, il tutto insieme a due fidi compagni: la scopa di saggina e il pappagallo.

Chiedimi Se Sono Di Turno giacomo poretti
Giacomo Poretti

Due oggetti che sono due simboli, uno dei quali il simbolo dell’ammalato. Il pappagallo, infatti, è onnipresente in ospedale. Un oggetto che suscita le più disparate emozioni e sensazioni: umanità, delicatezza, vergogna, ma anche rispetto. Il rispetto per una persona malata, che durante la degenza si sente messo a nudo e ha bisogno di aiuto e compagnia. Come si può notare si tratta di un monologo che tocca temi molto delicati e lo fa con il tocco che contraddistingue Giacomo Poretti. Ironia e sorrisi, ma anche tanta umanità e tanti spunti di riflessione che si rifà al periodo in cui lavorava in ospedale come infermiere.

Sabato 5 giugno a Vercelli, da non perdere!

Una serata davvero da non perdere, quella di sabato 5 giugno. Per questo si raccomanda a chiunque volesse partecipare di munirsi per tempo dei biglietti, acquistabili sia attraverso il sito www.vivaticket.it, sia alla biglietteria del Teatro Civico. La biglietteria sarà aperta il martedì e il giovedì dalle 17 alle 19. Si ricorda, inoltre, che la biglietteria serale sarà quella del Teatro Civico, aperta fino alle 21 della sera stessa dello spettacolo. Ovviamente è da preferire la prevendita per non creare inutili assembramenti. Una buona notizia è data dalla possibilità di pagare attraverso i voucher della passata stagione! Non vi resta che munirvi di biglietto e divertirvi con “Chiedimi se sono di turno”.

Giacomo Poretti a Vercelli con il suo nuovo spettacolo “Chiedimi se sono di turno” ultima modifica: 2021-06-01T07:43:08+02:00 da Stefania Filice

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x