EVENTI STORIA

Ricetto di Candelo, la quinta edizione del Festival del Fumetto

Ricetto di Candelo - locandina della mostra del fumetto 2019

“Fumetti al Ricetto” di Candelo è arrivata alla sua quinta edizione. Il 12 e il 13 ottobre, questa bellissima e suggestiva meta turistica medievale accoglierà tutti gli appassionati per un weekend all’insegna del fantastico. Il tema di quest’anno è il rapporto tra cinema e fumetto, che verrà proposto e analizzato anche attraverso i numerosi ospiti che presenzieranno e attraverso le mostre allestite.

Ricetto Di Candelo - momento della gara di cosplay sul palco con persone  travestite sul palco ammirate dagli spettatori
Una delle precedenti edizioni del festival del fumetto. Foto Facebook Ricetto di Candelo

Non mancherà anche la gara di cosplay e l’escape room a tema Harry Potter. Di recente la CNN americana ha pubblicato la classifica dei paesi più belli e da visitare in Italia. Tra i “20 of the most beautiful villages in Italy” il Ricetto di Candelo è al terzo posto.

Ricetto Di Candelo al terzo posto nella classifica dei borghi della cnn, immagine dei tetti delle case con gli stemmi della cnn e della bandiera americana
Foto Facebook Ricetto di Candelo

La nascita di Ricetto di Candelo

Eretto tra il XIII e XIV secolo, è ancor oggi in ottime condizioni. È composto da circa duecento edifici denominati cellule, che hanno una forma pentagonale. Il complesso è attraversato da strade, denominate utilizzando il loro corrispettivo francese “rue”.

il centro del borgo di Ricetto Di Candelo
La piazzetta del borgo. Foto Facebook Ricetto di Candelo

Anche se la data dell’inizio della costruzione non si sa con certezza, la conoscenza di Canderium, ossia Candelo, risale all’anno 988. Gli studiosi ne collocano la costruzione, su terreni concessi dei Vialardi di Villanova, tra la fine del XIII e gli inizi del XIV. Ulteriori ricerche hanno stabilito che nel 1374 esisteva già.

Candelo in Fiore, parete esterna di una casa "abbellita" con sedie di legno e fiori sulle sedute
Un angolo del Ricetto durante l’evento “Candelo in fiore”. Foto: lacasadibaba.it

La struttura è quasi interamente cinta da mura, con torri cilindriche agli angoli. Questo fino al lato meridionale dove, nel 1819, è stato costruito il palazzo comunale in uno stile neoclassico decisamente stridente con tutta la parte più antica. L’accesso avveniva da una massiccia torre di forma parallelepipeda in massi squadrati nella parte inferiore e in mattoni nella parte superiore.

la famosa torre di ricetto di candelo in piemonte
Ricetto di Candelo è considerato uno dei borghi più belli d’Italia. Foto: bitquotidiano.it

Questa torre aveva due aperture verso l’esterno: quella grande per i carri e quella più piccola per i pedoni. Entrambe erano chiuse da ponti levatoi. In seguito, il feudatario del luogo, Sebastiano Ferrero fece costruire la propria abitazione, di fatto una torre fortificata, che costituisce l’edificio più elevato del ricetto ed è comunemente nota come casa del Principe.

A spasso tra le mura

Al giorno d’oggi, Ricetto di Candelo è una ricercata meta turistica, visitata in particolar modo dagli amanti della cultura e della storia medievale, ma anche da chi vuole spendere un po’ di tempo nella provincia biellese. Durante tutto l’anno si può assistere a svariate e numerose manifestazioni, visite guidate e laboratori didattici che permettono di scoprire anche gli aspetti meno conosciuti del borgo.

l'albero di Natale addobbato nel centro del borgo piemontese
Uno scorcio del Ricetto durante il Natale. Foto: mammainviaggio.it

Il calendario degli eventi varia a seconda del periodo dell’anno. Si può prendere parte a degustazioni di vini, concerti, mercati di prodotti tipici, esposizioni floreali (Candelo in fiore), Festival del Fumetto, fino ad arrivare al periodo più suggestivo dell’anno: il Natale. Proprio a Natale, infatti, il Ricetto si trasforma nel borgo di Babbo Natale con un suggestivo presepio vivente.

Fumetti al Ricetto

Il mese di ottobre è quello che ospita il Festival del Fumetto. Giunto quest’anno alla sua quinta edizione, il tema che viene proposto per il weekend del 12 e 13 ottobre riguarda il rapporto tra cinema e fumetto. In questi due giorni, il Ricetto sarà interamente dedicato ai comics. Le sue stanze espositive ospiteranno importanti mostre di tavole originali e si terrà, anche, la mostra mercato di fumetti da collezione e manga tra le “rue” del borgo. Numerosi saranno anche gli ospiti presenti al festival.

parete con i quadri dei fumetti sposti durante il festival
Una delle esposizioni delle edizioni passate. Foto: biellaclub.it

Gli appassionati potranno trovare i vari disegnatori italiani in ogni bottega. Qui esporranno le proprie tavole originali, disegneranno dal vivo e venderanno le loro produzioni. Importante sarà anche il coinvolgimento del pubblico. I visitatori avranno la possibilità di partecipare anche a laboratori e a giochi di ruolo. Inoltre ci sarà molta concentrazione anche sui cosplay, i quali avranno un contest tutto per loro!

Stefania Filice

Autore: Stefania Filice

Laureanda in lingue e letterature straniere moderne. Appassionata di libri, scrittura, fotografia e videomaking. Qualsiasi cosa abbia a che fare con la creazione di una storia, l’immaginario e la fantasia.
Ricetto di Candelo, la quinta edizione del Festival del Fumetto ultima modifica: 2019-10-04T09:02:04+02:00 da Stefania Filice

Commenti

To Top